Il Progetto  “Baskin tutti in campo sogno di un volo” intende promuovere il Baskin, sport nato a Cremona da oltre 14 anni e ancora poco conosciuta in varie realtà territoriali. Il Baskin è un’attività sportiva che si ispira al basket ma è soprattutto lo sport inclusivo per eccellenza, con caratteristiche particolari ed innovative, infatti mette sullo stesso campo da gioco ragazzi normodotati, diversamente abili, di diverse etnie, di sesso maschile e femminile permettendoli di giocare insieme in una medesima squadra mettendo in discussione la rigida struttura degli sport ufficiali.
Il progetto è partito a Trani nel 2017, grazie alla collaborazione nata tra la Fortitudo Trani e l’Associazione Age (associazione italiana genitori) con sede locale a Trani. Gli allenamenti si svolgeranno ogni sabato dalle ore 16,30 alle ore 18,00  presso il Tensiostatico di Trani e saranno seguiti, con la cura e la dedizione che ci distingue già da un pò di anni, dai volontari dell’Age, dagli esperti allenatori della Fortitudo Trani, arbitri, e refertisti di Baskin e dall’impegno di tutti coloro che decideranno di entrare a far parte della nostra famiglia.  
Grazie all’impegno di tutti cercheremo di riuscire a coinvolgere i ragazzi della cittadinanza sul tema dell’inclusione, sensibilizzandoli anche a partecipare agli allenamenti e ad iscriversi in qualità di volontari alla nostra squadra di baskin. Tutto questo sarà possibile grazie anche  al sostegno di Fondazione per il Sud per il biennio 2022/2023. Nella speranza che questo messaggio arrivi  anche ai docenti  delle scuole di ogni ordine e grado affinchè facciano tesoro di questa disciplina approvata da MIUR, e  possa essere eseguita e adottata anche nelle ore scolastiche come attività di educazione fisica.

Il protocollo di intesa siglato 4 anni fa tra la APD Fortitudo Trani ed la ODV Age Trani, è stato il punto di forza da cui è nata una stretta collaborazione. La Fortitudo Trani nella figura del presidente Lilli Basile si è affacciata al mondo del volontariato e del terzo settore mettendo al servizio della Age Trani la propria capacità organizzativa e la propria tenacia sportiva. Partito come un sogno è adesso a tutti gli effetti “realtà”, prima squadra cittadina a difendere i colori bianco azzurri nelle competizioni regionali. Dopo la sospensione a causa del Covid, riprende a pieno l’attività agonistica con il Campionato Regionale Eisi Baskin Puglia
Prima tappa a Trani domenica 27 marzo al Pala Assi, si incontreranno Atletica Andria ed Assori Foggia (Girone nord) la vincente del girone giocherà la finale contro la vincente del girone Sud per aggiudicarsi il titolo regionale.

Nella speranza di poter proseguire il nostro viaggio, la formula del campionato prevede uno spareggio interregionale contro i campionati uscenti della Sicilia, in palio ci sarà l’accesso alle Finali Nazionali del 2022.