La Fortitudo Trani è ad un passo, o forse anche meno, dalla tanto attesa realizzazione di quel sogno chiamato Serie C Silver: tra la promozione ed il roster biancoazzurro resta ormai un solo ostacolo, il prossimo avversario della Scuola di Basket Lecce atteso domenica sera alle ore 18 tra le trepidanti mura del PalaAssi. Alle aquile serve una vittoria, o persino una sconfitta con differenza canestri inferiore ai 13 punti, per essere coronati come capolista del girone B dei Play Off guadagnando il pass per il salto di categoria.
Gli avversari di turno sono attualmente a 4 punti di distanza dalla Fortitudo, quest’ultima ancora a punteggio pieno con otto vittorie in otto gare, e, a due giornate dal termine, gli ospiti necessitano di una grande vittoria per sperare nelle piccole possibilità di sorpasso al primo posto. L’ultimo match disputato dai salentini risale a lunedì scorso in una partita contesa punto a punto ai cugini del New Basket e poi conquistata con il finale di 89-88 che obbliga i tranesi biancoblu ad attendere ancora per gli eventuali coriandoli.
Nel corso del cammino Play-Off della SDB Lecce, la parola Trani è risultata abbastanza ostica al roster salentino: entrambe le sconfitte rimediate dai leccesi sono state proprio contro F.lli Lotti Juve Trani (al PalaAssi) e, appunto,contro Fortitudo Trani nella gara d’andata terminata 79-92. Sorpresa di questa seconda fase, la Scuola di Basket aveva concluso il cammino di regular season al terzo posto del girone B con 22 punti, a ben otto lunghezze dietro i cugini che, in un capovolgimento di fronti, sono ancora attualmente fermi a quota 6 punti.
In casa Fortitudo il clima è teso, i ragazzi sanno che serve prima guadagnarsi il successo sul campo per poi dar vita ai festeggiamenti: Trani, “C” sei vicinissima, conquista questa Silver!