Un esame difficile, quello che andrà in scena domenica 2 febbraio al Pala Assi di Trani. La Fortitudo ospiterà infatti la attuale terza forza del campionato, la Nuova Matteotti Corato. La squadra allenata da Coach Verile è reduce da una sconfitta in casa per certi versi inaspettata contro l’Adria Bari sul risultato di 72-77; la squadra coratina ha dovuto rinunciare a Laquintana e schierare un Gatta non in ottime condizioni; prestazione comunque importante per i tre protagonisti della Nuova Matteotti, Cicivè, Sabeckis e Simonis,principali pericoli per i ragazzi di Coach Totaro. All’andata la Fortitudo, priva di Barbera e Acella, uscì sconfitta dal PalaLosito per 77-60. Sarà sicuramente una partita diversa, i biancoazzurri infatti dopo un avvio difficile, son diventati sempre più consapevoli e calati nel nuovo contesto del Campionato di Serie C. Importante è stato il percorso di crescita dei più giovani del roster tranese, chiamati sempre di più in causa, risultando determinanti. La Fortitudo arriva a questo difficile match dopo la sconfitta in trasferta contro Monopoli, con la consapevolezza dei propri limiti, ma comunque con una grande voglia di giocarsela e di regalare una grande gioia al pubblico del PalaAssi. Coach Totaro si affiderà quindi a De Leon e compagni per questo delicato incontro. Palla a due alle ore 18:00, arbitrano l’incontro i Signori Perrucci Matteo e Solimeo Francesco.