È derby-time: la Fortitudo si prepara alla stracittadina contro la Juve Trani

Il giro di boa della regular season di Serie D corrisponde ad uno dei match più attesi da giocatori ed appassionati di pallacanestro tranese. La Fortitudo Basket Trani affronterà tra le mura amiche del “PalaAssi”, considerate ‘fuori casa’ solo per questa occasione, i cugini bianconeri della F.lli Lotti New Juve Trani. Il sodalizio agli ordini di coach Matteo Totaro, insieme al suo assistent coach Andrea Rasoli, vanta 12 punti in graduatoria, due in più al team di coach Gabriele Alesse che occupa in solitaria la quarta posizione. Entrambe le squadre cercano una vittoria per consacrare una distacco dalle inseguitrici così da consolidare un terzetto, o eventualmente quartetto, di testa. I due punti in classifica permetterebbero anche di non mollare le speranze verso il primo posto detenuto dal Cerignola, in coppia con NM Corato, a quota 14 punti. Entrambi i roster si presentano al match reduci da una vittoria, ottenuta dai bianconeri a Barletta e dalle aquile sul parquet di casa contro Cus Foggia.

Tranese doc, affezionato al match di domani in modo più particolare, è il biancoazzurro Ricky Barbera: “Ai fini della classifica non è una partita decisiva, c’è ancora tutto il girone di ritorno da fare. Vincere, però, ci aiuterebbe a staccare le altre squadre e raggiungere al più presto il primo obiettivo stagionale, i Play Off. Potrebbe dare maggiore significato alla nostra stagione e ci servirebbe per tenere il passo delle squadre sopra di noi”.

Per Ricky e compagni la stracittadina sarà certamente una motivazione in più per far bene: “Il derby non è sicuramente una partita come le altre, ma si prepara sempre allo stesso modo. Emotivamente è chiaramente un match diverso che richiede un approccio particolare: la fortuna è che in questi casi viene facile scendere in campo determinato, carico, concentrato, perché è la partita stessa a richiamare queste cose, sarà un bell’appuntamento… da fare nostro!”.
Al di là dell’esito di una gara che ci si augura sempre che possa essere un grande spettacolo sportivo, il pensiero va al girone di ritorno da affrontare: “Per quanto riguarda il primo posto, io ci credo perché dista solo due punti ed abbiamo tutti i mezzi per prenderlo. Personalmente penso che l’obiettivo resta prendere i Play Off in questa fase e creare delle condizioni a livello tecnico e tattico per poter far bene successivamente”.
La sfida valida per la 9^ giornata del girone A è in programma domani alle ore 18:30.

Vincenzo Avveniente – Addetto Stampa – ASD Fortitudo Basket Trani

Leave a Comment

(required)

(required)