angelaa

Oggi parliamo di ROBA SERIA, il nostro MINIBASKET.
Laureanda in ingegneria edile ad un esame dalla laurea, è stata “folgorata” dal mondo minibasket che prende il sopravvento nella sua vita e per questo Angela Del Vecchio sceglie di seguire un percorso formativo che le permetta di lavorare con i bambini. Diventa così prima Istruttore regionale e poi Istruttore nazionale, sposa a pieno il modello del minibasket di Cremonini e decide di diventare Docente Formatore Minibasket⁠ entrando a pieno titolo a far parte staff regionale FIP settore Minibasket. La sua formazione va di pari passo con le esperienze in palestra, diventa responsabile tecnico MB della Nuova Matteotti Corato e nel frattempo partecipa a progetti scolastici “Easybasket”. Sempre presente nei clinic Easybasket ed in tutti raduni regionali per le selezioni femminili. Dirigente responsabile Azzurrina segue la crescita del movimento cestistico femminile ed è fervida sostenitrice del “basket in rosa” e questa cosa ci piace tanto!!!
Sarà per il suo passato da cestista ma anche lei (come il presidente Lilli Basile) non tollera che si pensi al basket solo come sport maschile.
Dice che le sue esperienze più importanti le ha fatte sul campo, a contatto con i bambini…dove sente di essere a casa, tra giochi e sorrisi.
Le piace leggere e per lei un libro nello zaino non manca mai. Adora il mare,la campagna e la natura in genere. Il contatto con la terra e gli animali, il vino e il buon cibo di certo non la vedrete mai in discoteca. In quanto a piacerle mangiare non si direbbe ma di sicuro è capitata nello staff giusto, perché qui quando si parla di mangiare si fa sul serio!
Appassionata dell’Oriente con i suoi costumi,tradizioni e la sua spiritualità. Le piace la musica in particolare il reggae e nel suo pochissimo tempo libero le piace fare sport, correre, ballare, insomma stare ferma non è proprio da lei!⁠⁠⁠⁠
Dicono di lei che sa ascoltare ed Angela dice che questo glielo hanno insegnato i bimbi.
A prima vista ha un po’ l’aria severa della signorina Rottermeier ma quando si siede a centrocampo con i bambini diventa la fata Turchina….
Angela ha tanto entusiasmo e voglia di fare, non si risparmia mai purché a vincere siano i bambini ed il loro divertimento, ha capito dal primo momento quale è il motore trainante di questa società e lo ha sposato a pieno. Entusiasmo, condivisione e voglia di fare sono il mix perfetto per essere “della Fortitudo” a tutti gli effetti, doti che a lei non mancano.
Se passate da Corato e sentite qualcuno gridare escipazzo e cadimalato, tranquilli è Angela che si allena ad imitare il nostro Martins. Cara Angela sei al posto giusto e nel momento giusto.

Buon Minibasket a te e a tutti NOI!