Ha rispettato i pronostici, la sfida fra New Virtus Mesagne e Fortitudo Trani, una partita difficile e aperta sino alla fine: il match è terminato sul 70-66 per i padroni di casa.
Il primo quarto non si apre bene per le nostre aquile che non riescono a ingranare e a difendere in maniera ordinata: Risolo ne fa 15 su 25 punti nel quarto della squadra messapica, mentre i nostri vengono trascinati soprattutto da Leon (ancora non al meglio dal punto di vista fisico) e Barbera. I primi dieci minuti terminano sul risultato di 25-15. Nei successivi due quarti, Coach Totaro riorganizza la difesa e questo permette alla Fortitudo di recuperare il terreno perso e riaprire la partita portandosi addirittura sul +1 nel corso del terzo quarto. Di qui in poi il match vive di fiammate, con una partita viva e aperta sino alla seconda meta dell’ultimo quarto dove la Fortitudo pecca di gestione negli ultimi e decisivi possessi, aprendo ai contropiedi della squadra avversaria, permettendo l’allungo decisivo sul +10. La squadra non demorde e si riporta sul -4 negli ultimi secondi del match, chiudendo sul 70-66. Al termine dell’incontro così Matteo Totaro, allenatore della Fortitudo, ha commentato il match: “C’è molto rammarico per aver lasciato due punti, quest’oggi; Ci portiamo da inizio anno dei problemi di gestione dei palloni nei momenti cruciali del match, in partite come quella contro Mesagne, sempre punto a punto, diventa importantissimo avere la lucidità e saper gestire questo tipo di azioni. Nell’ultimo quarto abbiamo perso cinque possessi, tre per palloni persi e due per 24 secondi. Sul momentaneo -3 queste scelte hanno concesso l’allungo decisivo ai padroni di casa.  Un’altra pecca è la bassa percentuale ai tiri liberi e ai tiri da sotto, specialmente le scelte al secondo tentativo, che ieri hanno inevitabilmente fatto la differenza. C’è molto da lavorare, adesso testa subito al match contro Lecce”.

La prossima sfida si terrà infatti fra le mura amiche del PalaAssi, domenica 19 gennaio, contro la Scuola di Basket Lecce.

TABELLINI: De Leon 17, Barbera 15, Triglione 15, Logoluso 9, Acella 4, Erriquez 4, Di Lauro 2, Xhunga, Damato, Pugliese

Serie C Silver

PosSquadraWLPCTPFPADIFF
11823617361393343
218136*17761464312
31553017981501297
41462817991572227
5128241418137840
6119221517147938
79111815131524-11
89111814121525-113
98121616591721-62
108121416591798-139
116141214311513-82
125151015071675-168
13416814591743-284
142174*13981796-398

RISULTATI 14^GIORNATA
NMCorato 79-83 Cerignola Bk
SBk Lecce 78-70 Adria Bari
Ap Monopoli 73-65 C.Barletta
V.Molfetta 83-41 S.Rita Taranto
D.Brindisi 102 dts-93 D.Foggia
JuveTrani 87-86 Cus Bari