Ha rispettato i pronostici, la sfida fra New Virtus Mesagne e Fortitudo Trani, una partita difficile e aperta sino alla fine: il match è terminato sul 70-66 per i padroni di casa.
Il primo quarto non si apre bene per le nostre aquile che non riescono a ingranare e a difendere in maniera ordinata: Risolo ne fa 15 su 25 punti nel quarto della squadra messapica, mentre i nostri vengono trascinati soprattutto da Leon (ancora non al meglio dal punto di vista fisico) e Barbera. I primi dieci minuti terminano sul risultato di 25-15. Nei successivi due quarti, Coach Totaro riorganizza la difesa e questo permette alla Fortitudo di recuperare il terreno perso e riaprire la partita portandosi addirittura sul +1 nel corso del terzo quarto. Di qui in poi il match vive di fiammate, con una partita viva e aperta sino alla seconda meta dell’ultimo quarto dove la Fortitudo pecca di gestione negli ultimi e decisivi possessi, aprendo ai contropiedi della squadra avversaria, permettendo l’allungo decisivo sul +10. La squadra non demorde e si riporta sul -4 negli ultimi secondi del match, chiudendo sul 70-66. Al termine dell’incontro così Matteo Totaro, allenatore della Fortitudo, ha commentato il match: “C’è molto rammarico per aver lasciato due punti, quest’oggi; Ci portiamo da inizio anno dei problemi di gestione dei palloni nei momenti cruciali del match, in partite come quella contro Mesagne, sempre punto a punto, diventa importantissimo avere la lucidità e saper gestire questo tipo di azioni. Nell’ultimo quarto abbiamo perso cinque possessi, tre per palloni persi e due per 24 secondi. Sul momentaneo -3 queste scelte hanno concesso l’allungo decisivo ai padroni di casa.  Un’altra pecca è la bassa percentuale ai tiri liberi e ai tiri da sotto, specialmente le scelte al secondo tentativo, che ieri hanno inevitabilmente fatto la differenza. C’è molto da lavorare, adesso testa subito al match contro Lecce”.

La prossima sfida si terrà infatti fra le mura amiche del PalaAssi, domenica 19 gennaio, contro la Scuola di Basket Lecce.

TABELLINI: De Leon 17, Barbera 15, Triglione 15, Logoluso 9, Acella 4, Erriquez 4, Di Lauro 2, Xhunga, Damato, Pugliese

Serie C Silver

PosSquadraWLPCTPFPADIFF
12014020091602407
21923818211474347
31653218861561325
41472818881665223
5138261491144051
6129241610156842
79121815941609-15
89121817601792-32
99121814741598-124
109121617151929-214
116151214971597-100
126151215911741-150
13417815191831-312
14218415511999-448

RISULTATI 14^GIORNATA
NMCorato 79-83 Cerignola Bk
SBk Lecce 78-70 Adria Bari
Ap Monopoli 73-65 C.Barletta
V.Molfetta 83-41 S.Rita Taranto
D.Brindisi 102 dts-93 D.Foggia
JuveTrani 87-86 Cus Bari